serve aiuto? avvia chat di assistenza online

Sei in Blog

Ruzzle, l’app del momento

gen 21

Pubblicato da:
21/01/2013 11:52 

Pochi mondi come quello della tecnologia sfoggiano in continuazione mode momentanee, che magari durano alcuni mesi poi svaniscono, ma in questo lasso di tempo raggiungono un numero inimmaginabile di utenti.

L’app del momento è senza dubbio Ruzzle (disponibile sia per i-OS che per Android), un gioco di incastri di parole che viene dalla Svezia e che ricorda il buon vecchio paroliere. Qualche dato? Più di 5 milioni di utenti unici mensili e di 18 milioni di giocatori totali attualmente.

Il suo funzionamento è davvero semplice: una schermata di 16 lettere casuali, da cui ricavare il maggior numero di parole di senso compiuto, di maggior lunghezza possibile, in un tempo massimo di 2 minuti per turno.
E fin qui va tutto bene.

La cosa sorprendente sono i numeri e la diffusione che ha raggiunto. Basta aprire una qualsiasi profilo facebook per  leggere che un nostro amico ha sfidato e vinto a ruzzle contro un altro amico. Con partite che hanno tutto il sapore della sfida e relativi sfottò online che garantiscono quel tocco di ironia che caratterizza sempre e ben volentieri la sfera del gioco. 


                                                


Ma quali sono i fattori che stanno rendendo così popolare questa app?

- Indubbiamente la semplicità e l’intuitività del gioco: zero istruzioni per l’uso, ma solo vocabolario e arguzia.

Fattore social: sfidare gli amici di facebook e twitter, attendere che accettino e aspettare di vedere il loro punteggio confrontandolo con il nostro. E se non vogliamo attendere troppo e invano, l’app ci cerca un avversario casuale online da sfidare. Insomma, la partita è garantita.

- Giocare al meglio delle 3 manches per decretare il vincitore scatena competizione, e una sana rivalità.
Simpatica, inoltre, l’opzione “chiedi la rivincita”, appunto per non farti chiudere l’app e, al contrario, stimolare la nostra verve agonistica.

E come ogni moda che si rispetti, vale il famoso “carpe diem”: ecco infatti che Ruzzle passerà dallo smartphone alla tv diventando, a breve, un quiz presentato da un conduttore che di quiz e tv se ne intende: Gerry Scotti.
Riuscirà la tv e creare la stessa suspance e a garantire lo stesso fenomeno di massa?


                                                   

andLogico - fattore formazione

Bizcom.it S.R.L. | P.Iva 02621920426
sede legale Via Palombarino 8, 60027 Osimo (AN)
sede operativa Via I° Maggio 20, 60131 Ancona

numero verde 800984394

tel +39 071 2861468 fax +39 071 2869295 e-mail info@bizcomit.it

Login